slide1 slide2 slide3 slide4 slide5 slide6 slide7 slide8
IFD

Luisa Tucciariello

Nata a san Giovanni Rotondo (Fg), l’1/08/85

Luisa Tucciriello comicia i suoi studi musicali all’età di 8 anni, approcciandosi prima al pianoforte, con l’insegnante Maria Vittoria Giuliani e il Maestro Claudio Bonfitto  per il solfeggio a San Giovanni Rotondo (Fg) sua cittadina natale,  per poi proseguire gli studi  con il canto lirico con la maestra Catia Salerno.

Comincia da subito ad avvicinarsi al canto black, grazie alla collaborazione con  musicisti funky -soul, artisti hip hop e dj di black music. A questo periodo risalgono le sue prime esibizioni live  con repertorio anni ’70. Si avvicina così pian piano alla scoperta del jazz e si pone da subito l’obiettivo di approfondire la vocalità nera anche in quella direzione.

Dopo la maturità presso il Liceo Linguistico, consegue una laurea di primo Livello in Scienze della Comunicazione,  avendo parallelamente approfondito anche il discorso della promozione, produzione e comunicazione culturae, aspetto a cui tutt’ora si dedica. Dopo varie esperienze lavorative ed artistiche, tra cui la partecipazione ai seminari di Umbira Jazz Festival clinics della Berklee College of music di Boston nel 2005 e ai seminari di Orsara Jazz nel 2007, oltre che un esperienza di 4 mesi a Birmingham ( Uk) presso l’organizzazione del Birmingham International Jazz & Blues  Festival nel 2010, Luisa decide di  concretizzare il sogno di diventare una cantante jazz e si iscrive al Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli dove stà per laurearsi in Canto jazz seguita dai Maestri Gianna Montecalvo,  docente di canto jazz e Gianni Lenoci Docente  di Piano jazz, e Composizione Jazz.

Durante gli anni trascorsi in conservatorio ha avuto al possibilità di fare svariati seminari e laboratori con grandi artisti nazionali ed internazionali, tra cui: Bob Moses,Silvano Bussotti, Sabir Mateen, Marcello Piras , Marco Di Battista e Greg Burk. Con i colleghi di corso inoltre, ha realizzato progetti artistici  e formazioni musicali tra cui BEMOLLANSEMBLE, piccola orchestra indipendente con cui  ha effettuato performance di musica originale ed improvvisazione e con cui ha vinto il primo premi al concorso “ New Generation” del  Jazz Up Festival di Viterbo nel 2012.

Nel febbraio del 2012 partecipa al corso  di Estil Voicecraft , corso di tecnica volale in cui sta per abilitarsi come insegnante secondo il metodo Voicecraft.

Nel 2012 comincia la sua avventura in duo, con l’amica e collega Dionisia Cassiano per il progetto  BLACK FAIR VOICES, in cui le due musiciste suonano le tastiere e cantano interpretando brani jazz, r’n’b, soul e brani originali ponendo un attenzione particolare all’arrangiamento vocale.

Nel proseguire il suo percorso parallelo di collaborazione con  la cultura Hip Hop entra con grande gioia a far parte del carnet di artisti che hanno contribuito alla realizzazione del disco dei NO FAN’G, “ Hip Hop Culture”.

Collabora inoltre con I Fast Five jazz Quintet,(quintentto jazz) Cool Running, (Bob Marley Tribute Band) e il trio Funkensthein ( Funky e disco music).Attualmente sta per conseguire  la sua laurea In “Canto Jazz” con tesi sul rapporto tra la musica e le parole con una perfomance di brani originali con il  nascente quartetto a suo nome.

A settembre 2013 gli viene affidata la docenza di canto moderno, presso Accademia Musicale Mandonion